PERCORSO PROCREATIVO

Percorso Procreativo è un percorso nel quale si cammina insieme, nel quale si scopre, si osserva e si impara a conoscere.

Ti accompagnerò alla scoperta di un mondo che possiedi da sempre, spesso celato e ben nascosto: il mondo del bambino interiore ferito.

Il bambino interiore ferito

In questo camminare insieme imparerai a conoscere parti di te che al momento ignori,  perché nascoste all’occhio del cuore, con il solo scopo di proteggerti.

Contatterai queste parti per conoscerle, integrarle e lasciarle andare, donando al tuo bambino interiore, la soddisfazione di quei bisogni negati, per i quali ad oggi non ha trovato pace.

Un bambino ferito, ferisce

Il percorso si rivolge a tutti coloro che per Amore o per curiosità, vogliano avvicinarsi alla propria Vita Creativa, con uno sguardo più limpido e consapevole su se stessi e sulla proprie scelte.

E’ un percorso conoscitivo e di condivisione, informativo e didattico, fatto di storie personali, di nascite e infanzie, di gioie e pianti, che lentamente conduce a riappropriarsi di una parte personale, importantissima per costruire la propria esistenza in nome dell’zione e non della “reazione”.

E’ un percorso esperienziale, attraverso l’utilizzo di strumenti di autoconoscenza e della semplicità dell’ascolto e dell’accettazione di se stessi.

E’ un percorso per chi desidera andare oltre la rigidità della tradizione e intravede nel nuovo, una via percorribile per crescere.

E’ un momento nel quale rientrare in contatto con il proprio bambino interiore, quello che un tempo ognuno di noi è stato e che ancora oggi chiama, per colmare le insoddisfazioni di allora.

Un percorso procreativo, per andare incontro alla Vita.

Creiamo ogni giorno

Ogni giorno creiamo la nostra storia, i nostri obiettivi, i nostri progetti. I nostri sogni nel cassetto tentano di uscire e di prendere forma.

Creiamo noi stessi con quello che abbiamo e diamo agli altri quello che abbiamo ricevuto. Se in noi conserviamo un “bambino interiore ferito” che scalpita per richiedere attenzione, per ricevere quell’Amore tanto atteso, di che tipo saranno le nostre creazioni? Come e quanto ci impiegheremo per creare, se mentre la mente adulta progetta, il nostro bambino interiore ferito, disfa?

Possiamo essere cresciuti nel corpo, nelle professioni o nei ruoli, ma se il nostro bambino interiore ferito, non ha ancora ricevuto quell’Amore necessario a liberarlo dalle sue catene del bisogno, vagherà in noi e nella nostra Vita in cerca di quello sguardo e di quella parola, che solo il nostro essere adulti oggi, può dargli.

Percorso Procreativo, per andare incontro a quel bambino interiore ferito e per andare  incontro alla Vita e all’Amore.