CHI SONO IO

Dire chi sono sarebbe alquanto riduttivo, dal momento che quello che sono oggi, non lo sarò di certo domani. Però posso raccontare cosa mi appassiona e per quale motivo ho scelto di creare Percorso Procreativo.

Per anni ho lavorato nel mondo dell’informatica e delle telecomunicazioni, e per quanto il mio lavoro fosse fonte di grande soddisfazione, ad un certo punto ha iniziato a nutrirmi sempre meno, fino a non appassionarmi più.

Una nuova nascita professionale

Era come se i miei interessi stessero mutando in una direzione ancora poco chiara e poco definita, ma con un forte potere di attrazione.

Ho fatto tanta resistenza prima di iniziare a seguire quel richiamo. La grande indecisione e la poca chiarezza della direzione, mi hanno condotto a numerose esperienze che lentamente mi hanno portato sempre più davanti a me stessa, a quello che in me non aveva ancora avuto espressione.

Lentamente mi sono avvicinata al mondo della crescita personale ed all’evoluzione spirituale. Senza rendermene conto mi stavo avvicinando ad un modo diverso di comunicare, oltre a quello informatico. Mi stavo avvicinando al primo momento, alla prima comunicazione, dove tutto comincia: l’infanzia.

Ho iniziato ad indagare in maniera sempre più scrupolosa la mia storia personale, per portare Luce dove c’era incomprensione ed inconsapevolezza. Volevo liberare il mio innato potenziale, quello che ad ognuno di noi viene dato in dono alla nascita e che all’interno dei nostri sistemi familiari, subisce continue deviazioni e brusche frenate.

Tanto impegno e dedizione

Così ho incontrato numerose discipline che lentamente e con grande cura hanno avviato in me un processo di guarigione e pulizia, che ancora oggi perseguo e accolgo con grande umiltà.

Il processo derivato dalla mia ricerca personale, mi ha condotto sempre più vicina alla dimensione dell’infanzia  e della propria storia personale.

Nasce Percorso Procreativo

Un percorso dolce dove incamminarsi per poter incontrare il proprio bambino interiore ferito e dargli finalmente le cure e l’Amore che merita.

Un percorso da percorrere con i propri tempi ed i propri spazi emotivi, con rispetto per se stessi e per il proprio dolore.

Un piccolo primo passo verso la propria pace interiore e l’inizio della propria piena auto-realizzazione e del riconoscimento del proprio potenziale interiore.

Tanta formazione e passione

La mia formazione è perpetua, un costante “work in progress”, così come lo è la Vita.

Ho conseguito il diploma di Prenatal Tutor presso l’Anep (Associazione Nazionale per l’Educazione Prenatale).

Ho  conseguito l’abilitazione al metodo “Educare ad Essere” di Gino Soldera presso l’Anpep (Associazione Nazionale di Psicologia e di Educazione Prenatale).

Sono iscritta al Registro Nazionale Coach Professionisti, dopo aver conseguito l’abilitazione presso il CUI , Centro Universitario Internazionale di Arezzo.

Ho conseguito il Professional Certificate in Terapia Psicologica Breve presso il CUI, Centro Universitario Internazionale di Arezzo .

Ho frequentato numerosi percorso di crescita personale come: l’Hoffman Quadritnity Process presso l’Istituto Hoffmann di Milano; il Tourist Programm presso il Centro Osho Gautama di Dumenza; il Lavoro Emotivo Corporeo di Willi Maurer a Donè.

Praticante della Tecnica Metamorfica presso Arde  di Milano.

Ho conseguito la Licensed Practitioner of Neuro-Linguistic Programming di Richard Bandler presso la MBNLP Training & Consulting Ltd.

Formata in aggiornamento al Coaching con Persone Difficili presso CUI, Centro Universitario Internazionale di Arezzo .

Ho inoltre partecipato a numerose attività olistiche, come: il metodo Biodanza di Rolando Toro; il metodo Rio Abierto; ho conseguito i primi due livelli di Reiki di Mikao Usui; il primo livello di Theta Healing di Vianna Stibal e tanto altro ancora.

Ed è attraverso la sinergia di tutti questi strumenti ed altri ancora che nasce “Cominciamo dalla Pancia”, per partecipare in maniera attiva ed amorevole al “perpetuo cominciare della Vita: la Nascita”.